Kids solo

IL VIAGGIO DEI BAMBINI

Per i bambini che viaggiano da soli abbiamo creato Kids Solo: il nostro personale li accompagna e si occupa della loro sicurezza per tutta la durata del viaggio. Siamo lieti di poter accogliere di nuovo i bambini dai 4 ai 17 anni che viaggiano da soli a bordo dei nostri aerei. Nel contesto dell'attuale situazione sanitaria, Air France ha adottato misure destinate ad accogliere i bambini in tutta sicurezza.

Le coincidenze per i bambini che viaggiano da soli ricominciano progressivamente sulla rete Air France. Consulti la parte dedicata alle coincidenze nella sezione "Il viaggio dei bambini fase per fase" per conoscere i percorsi che permettono di accompagnare i bambini che viaggiano da soli. Alcuni paesi esigono determinati documenti di viaggio, un isolamento all'arrivo, una certificazione di tampone negativo al Covid-19 o certificati medici anche per i bambini. La preghiamo di verificare le condizioni d'ingresso e di soggiorno nei paesi di transito e di destinazione del bambino. Per maggiori informazioni consulti il documento TravelDoc (in inglese). Il trasporto dei bambini che viaggiano da soli a destinazione della Cina è attualmente vietato a causa della quarantena richiesta all'arrivo.  L'uso della mascherina (senza valvola) è raccomandato a bordo dei nostri aerei sin dall'età di sei anni, in particolare per le persone fragili. Può essere obbligatorio a bordo o in aeroporto, a seconda del paese di partenza o di destinazione. Aggiornamento: giugno 2022

I bambini e i giovani di meno di 16 anni  che viaggiano in partenza dal Regno Unito non devono pagare la tassa aeroportuale britannica (Air Passenger Duty). Questo esonero è automatico.

IL VIAGGIO DEI BAMBINI FASE PER FASE

Scopra il percorso del bambino cliccando su ognuna delle fasi qui sotto.

  • image

MAGGIORI INFORMAZIONI

  • Un bambino che viaggia da solo è un bambino non accompagnato da una persona maggiorenne. Tuttavia l'accompagnatore può avere meno di 18 anni se si tratta del padre, della madre o del tutore legale.
  • Se il bambino viaggia sul suo stesso volo ma in una cabina diversa, viene trattato come se viaggiasse da solo. Rimane sotto la responsabilità di Air France per tutto il viaggio, anche durante i transiti.
  • In aeroporto, i minorenni non accompagnati non hanno accesso alle lounge. Infatti l'infrastruttura dei luoghi non ci permette di sorvegliare i bambini in modo costante.
  • Air France offre assistenza ai bambini affetti da handicap o a mobilità ridotta, a specifiche condizioni. Per maggiori informazioni si rivolga a Saphir, il nostro servizio d'assistenza dedicato ai passeggeri a mobilità ridotta.
  • Qualora il volo fosse ritardato o annullato, il personale della compagnia si occuperà in via prioritaria dei bambini che viaggiano da soli. Il bambino rimarrà sotto la costante sorveglianza del personale, anche laddove fosse necessario un pernottamento in albergo. La informiamo immediatamente in merito alle disposizioni prese per accompagnare il bambino durante tutto il viaggio.