air-france-act

Agire per un viaggio più responsabile

Le emissioni di CO2 dell'aviazione civile hanno un impatto sul cambiamento climatico (2,4% delle emissioni  globali). Inoltre, il trasporto aereo esercita altre pressioni sul clima: ad esempio, le tracce bianche che si vedono nelle scie degli aerei sono composte da vapore acqueo e fuliggine e possono avere un effetto riscaldante quando si trasformano in nubi. Consapevole della propria responsabilità rispetto all'emergenza ambientale, Air France s'impegna e agisce.

  • air quality

    Un obiettivo: ridurre del 30% le nostre emissioni di CO₂ entro il 2030

    Per passeggero-km, rispetto al 2019

  • Fino al 25% di carburante in meno

    Grazie ai nostri aerei di nuova generazione

  • Azioni quotidiane:

    550 tonnellate di bottiglie di plastica, di vetro, Tetra Pak e lattine riciclate

Inventiamo insieme il viaggio del futuro...

 Ridurre il nostro impatto ambientale

Ridurre le nostre emissioni di CO₂ del 30% per passeggero-chilometro entro il 2030 rispetto al 2019 Questo obiettivo, convalidato sulla base di criteri scientifici, conferma come il nostro percorso sia conforme al target dell'Accordo di Parigi di limitare il riscaldamento climatico a un livello inferiore a +2°C.

Quali sono le nostre azioni? Il consumo di cherosene è la principale fonte delle nostre emissioni di CO₂. Per ridurre al massimo e al più presto queste emissioni, privilegiamo tre assi: la modernizzazione della nostra flotta, l'impiego di carburanti più sostenibili e, in maniera complementare, la pratica dell'eco-pilotaggio.

Un'esperienza di viaggio più responsabile

Conosce tutti i nostri impegni?

act-logo