alt_image

Cosa posso trasportare?

Gli accendini, le sigarette elettroniche e le batterie di ricambio al litio sono vietati in stiva: è possibile trasportarli in cabina? Quanti aerosol o cartucce di gas si possono trasportare nelle valigie in stiva? Consulti qui sotto l'elenco non esaustivo degli articoli vietati e regolamentati a bordo dei nostri aerei.

Le batterie al litio immagazzinano l'energia nella maggior parte degli apparecchi elettrici ed elettronici che utilizziamo quotidianamente: cellulari e laptop, droni, mezzi di trasporto elettrici, ecc. Per evitare danni durante i viaggi in aereo, il trasporto delle batterie al litio, di ricambio o esterne, è vietato in stiva, ma è autorizzato in cabina ad alcune condizioni. Maggiori informazioni ATTENZIONE Gli apparecchi elettrici ed elettronici che funzionano con batterie al litio sono vietati a bordo dei nostri aerei se sono danneggiati, difettosi o richiamati dal fabbricante.

Gli apparecchi elettrici ed elettronici che funzionano con batterie al litio sono vietati a bordo dei nostri aerei, sia in cabina che in stiva, se sono danneggiati, difettosi o richiamati dal fabbricante.

1 - Aerosol, articoli da toletta e medicinali

Aerosol non infiammabili

Gas non infiammabili, non tossici, senza rischi secondari, ad uso sportivo o domestico. Le valvole degli aerosol devono essere protette da un tappo.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Articoli da toletta e medicinali non radioattivi (compresi gli aerosol)

Lacca per capelli, deodorante, acqua di Colonia, solvente, smalto per le unghie… e medicinali a base di alcool.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Da notare: la quantità netta totale degli articoli da toletta, dei medicinali non radioattivi e degli aerosol citati qui sopra è limitata a 2 g o 2 litri a persona. La quantità netta di ogni articolo non deve superare 0,5 kg o 0,5 itri. Importante: queste quantità non tengono conto delle limitazioni relative al trasporto dei liquidi in cabina. Può acquistare questi articoli nelle boutique duty free in aeroporto, dopo i controlli di sicurezza. Per maggiori informazioni vedere la rubrica 12 - Liquidi – Bevande alcoliche, combustibili, liquidi infiammabili - Polveri.

Aerosol infiammabili o tossici

Prodotti domestici, di manutenzione, di "fai da te"… come gli inchiostri, le lacche e le vernici di copertura, di qualunque tipo (anche a base d'acqua), acetone, alcool, diluente per vernice, etanolo, benzina, fluido per accendini.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

2 - Fiammiferi, accendini, sigarette elettroniche e relative batterie di ricambio

Fiammiferi di sicurezza e accendini classici

Fiammiferi di sicurezza, accendini classici (a gas liquefatto, compresi gli accendini per barbecue o a benzina dotati di un tappo di protezione).

  • In cabina: solo su di sé
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

1 scatoletta di fiammiferi o 1 accendino al massimo a persona.

Altri fiammiferi e accendini

Accendini senza sfregamento, accendini Blue Flame o accendisigari, accendini contenenti un liquido infiammabile non assorbito (tranne il gas liquefatto), benzina per accendini, cartucce di ricarica, accendini con batteria al litio (metallo o ione) sprovvisti di protezione contro l'attivazione accidentale.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Sigarette elettroniche

Sigarette elettroniche di ogni tipo (sigarette elettroniche, sigari elettronici, pipe elettroniche, narghilè elettronici, sistemi elettronici di somministrazione della nicotina, ecc.).

Nota bene: si consiglia di proteggere le sigarette elettroniche (di tutti i tipi) con astucci adeguati. L'uso e la ricarica delle sigarette elettroniche sono vietati durante il volo.

  • In cabina: solo su di sé e spenti
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

Batterie di ricambio delle sigarette elettroniche

Ogni batteria di ricambio deve essere protetta contro i cortocircuiti. Deve essere posta nella confezione originale, un sacchetto di plastica o un involucro protettivo individuale. Altrimenti i morsetti devono essere isolati con un nastro adesivo non conduttivo.

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

3 - Dispositivi elettrici ed elettronici, pile e batterie di ricambio

Gli apparecchi trasportati nei bagagli in stiva devono essere spenti. Deve prendere tutte le misure necessarie per impedire che possano avviarsi da soli.

Apparecchi e batterie al litio

Le batterie al litio possono infiammarsi se sono cortocircuitate, danneggiate, non correttamente progettate o assemblate impropriamente. Sono vietate a bordo, come pure gli apparecchi danneggiati, difettosi o richiamati dal fabbricante. Per evitare danni con le relative conseguenze, imballare o proteggere accuratamente gli apparecchi e le batterie trasportati in stiva e maneggiarli con cura quando viaggiano in cabina.

Dispositivi elettronici portatili < 100 Wh

Dispositivi contenenti pile o batterie al litio-metallo (che non superino i 2 g di litio) o agli ioni di litio (che non superino i 100 Wh) trasportati per uso personale: orologi, videocamere, apparecchi fotografici, telefoni cellulari, laptop, tablet, droni...

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no, fino a 15 apparecchi a persona. Accordo preliminare necessario in caso di superamento*.

Bagagli muniti di una batteria < 100 WH

Bagagli muniti di una batteria destinata a ricaricare gli apparecchi portatili personali o a far funzionare un apparecchio elettronico integrato (pesa-bagaglio, localizzatore GPS...). Solo i bagagli muniti di una batteria amovibile sono autorizzati a bordo. Per i bagagli motorizzati di tipo valigia-scooter, faccia riferimento alla sezione 9 - Veicoli di mobilità elettrici diversi da quelli destinati alle persone a mobilità ridotta.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì, se si rimuove la batteria dal bagaglio e la si conserva in cabina.
  • Accordo preliminare: no

Batterie di ricambio e batterie esterne < 100 WH

Batterie al litio-metallo (che non superino i 2 g di litio) o agli ioni di litio (che non superino i 100 WH), per dispositivi elettroportatili (orologi, videocamere, apparecchi fotografici, telefoni cellulari, laptop, tablet, caricatori esterni di tipo Power Bank, droni...).

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no fino a 20 batterie a persona. Accordo preliminare necessario in caso di superamento*.

Dispositivi elettronici portatili tra 100 Wh e 160 Wh

Apparecchi elettronici portatili contenenti batterie agli ioni di litio (superiori a 100 Wh ma inferiori o pari a 160 Wh), come videocamere, laptop, droni…).

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Bagagli muniti di una batteria tra 100 WH E 160 WH

Bagagli muniti di una batteria destinata a ricaricare gli apparecchi portatili personali o a far funzionare un apparecchio elettronico integrato (funzione pesa valigie, localizzatore GPS...). Solo i bagagli muniti di una batteria amovibile sono autorizzati a bordo. Per i bagagli motorizzati di tipo valigia-scooter, faccia riferimento alla sezione 9 - Veicoli di mobilità elettrici diversi da quelli destinati alle persone a mobilità ridotta.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì, se si rimuove la batteria dal bagaglio e la si conserva in cabina.
  • Accordo preliminare: sì*

Batterie di ricambio e batterie esterne tra 100 Wh e 160 Wh

Batterie di ricambio al litio-ione per dispositivi elettronici portatile (superiori a 100 Wh ma inferiori o pari a 160 Wh) per dispositivi elettronici portatili (attrezzi elettrici, videocamere, laptop, droni…).

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: sì*

Apparecchi elettronici portatili > 160 Wh con relative batterie di ricambio e batterie esterne

Batterie al litio metallo contenenti più di 12 g di litio e batterie al litio ionico la cui energia superi i 160 Wh, contenute nell'apparecchio o di ricambio come gli attrezzi elettrici, i caricatori esterni di tipo Power Bank, i droni, le batterie da auto... (vedere anche la rubrica 9 - Mezzi di spostamento elettrici diversi da quelli destinati alle persone a mobilità ridotta ).

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Pile a combustibile

L’installazione di una cartuccia di ricambio è autorizzata, ma il riempimento delle pile a combustibile è vietato. La quantità massima di combustibile in una pila a combustibile o una cartuccia per pile a combustibile non deve superare:

  • 200 ml per i liquidi
  • 200 g per i solidi
  • per i gas liquefatti, 120 ml per le pile a combustibile o le cartucce per pile a combustibile non metalliche, o 200 ml per le pile a combustibile o le cartucce di pile a combustibile metalliche
  • per l'idrogeno in idruro metallico, le cartucce di pile a combustibile devono avere una capacità di acqua inferiore o pari a 120 ml.

Apparecchi con pile a combustibile

Dispositivi elettroportatili dotati di pile a combustibile come gli apparecchi fotografici, i telefoni cellulari, i laptop e le videocamere, con marcatura durevole del fabbricante "approved for carriage in aircraft cabin only" (approvato solo per il trasporto in cabina).

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

Cartucce di ricambio

Cartucce di ricambio per pile a combustibile per dispositivi elettroportatili.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

2 batterie di ricambio al massimo per ogni persona.

Altri dispositivi e batterie

Dispositivi con batterie reversibili

Dispositivi elettronici portatili che funzionano con batterie reversibili dette "batterie secche" o "batterie a gel liquido", conformi alla disposizione particolare A67 (caricatore o booster di batteria, bilancia…). Le batterie devono avere un voltaggio massimo di 12 V e una potenza massima di 100 Wh.

Nota bene: i valori di energia delle batterie devono essere visibili sul dispositivo o sulle batterie.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

2 batterie di ricambio al massimo per ogni persona.

Altre batterie di ricambio

Batterie alcaline o al nichel-metallo idruro.

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

Dispositivi elettrici che producono un calore estremo

Torce ad alta intensità (torce subacquee), ferri per saldatura… Per evitare rischi di incendio, la batteria e l'elemento che produce calore devono essere separati. La batteria deve essere protetta contro i cortocircuiti. Deve essere posta nella confezione originale, un sacchetto di plastica o un involucro protettivo individuale. Altrimenti i morsetti devono essere isolati con un nastro adesivo non conduttivo.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

4 - Apparecchi medicali ed elettronici, pile e batterie di ricambio

Gli apparecchi trasportati nei bagagli in stiva devono essere spenti. Deve prendere tutte le misure necessarie per impedire che possano avviarsi da soli. Ogni batteria di ricambio deve essere protetta contro i cortocircuiti. Deve essere posta nella confezione originale, un sacchetto di plastica o un involucro protettivo individuale. Altrimenti i morsetti devono essere isolati con un nastro adesivo non conduttivo.

Apparecchi e batterie al litio

Le batterie al litio possono infiammarsi se sono cortocircuitate, danneggiate, non correttamente progettate o assemblate impropriamente. Le batterie al litio, i dispositivi elettrici ed elettronici, danneggiati, difettosi o richiamati dal fabbricante sono vietati a bordo. Per evitare danni con le relative conseguenze, imballare o proteggere accuratamente gli apparecchi e le batterie trasportati in stiva e maneggiarli con cura quando viaggiano in cabina.

Dispositivi elettronici portatili < 100 Wh

Apparecchi medicali elettroportatili dotati di pile o di batterie al litio-metallo (che non superino 2 g di litio) o agli ioni di litio (che non superino 100 Wh): concentratori di ossigeno personali (COP), trasportati per uso medico.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Batterie di ricambio < 100 Wh

Batterie di ricambio al litio-metallo (che non superino 2 g di litio) o agli ioni di litio (che non superino 100 Wh) per apparecchi medicali elettroportatili: concentratori di ossigeno personali (COP).

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

Dispositivi elettronici portatili tra 100 Wh e 160 Wh

Apparecchi medicali elettroportatili dotati di pile o di batterie al litio-metallo (che non superino 8 g di litio) o agli ioni di litio (superiori a 100 Wh, ma inferiori o pari a  Wh) trasportati per uso medico: defibrillatori automatici esterni (AED), nebulizzatori, apparecchi di ventilazione a pressione positiva continua (CPAP) come i dispositivi per russamento e apnee nel sonno (OSAS).

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Batterie di ricambio tra 100 Wh e 160 Wh

Batterie di ricambio al litio-metallo (che non superino 8 gr di litio) o agli ioni di litio (superiori a 100 Wh ma inferiori o pari a 160 Wh) per apparecchi medicali elettroportatili (AED, CPAP, nebulizzatori…).

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: sì*

Apparecchi elettronici portatili > 160 wh e relative batterie di ricambio

Batterie al litio-metallo contenenti più di 8 g di litio e batterie al litio ionico la cui energia superi i 160 Wh, contenute in un apparecchio o di ricambio (vedere anche la rubrica 10 - Sedie a rotelle e altri mezzi di spostamento elettrici per persone a mobilità ridotta ).

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Altri dispositivi e batterie

Dispositivi con batterie reversibili

Dispositivi elettronici portatili che funzionano con batterie reversibili dette "batterie secche" o "batterie a gel liquido", conformi alla disposizione particolare A67. Le batterie devono avere un voltaggio massimo di 12 V e una potenza massima di 100 Wh.

Nota bene: i valori di energia delle batterie devono essere visibili sul dispositivo o sulle batterie.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

2 batterie di ricambio al massimo per ogni persona.

5 - Apparecchi ed articoli medicali diversi da quelli dotati di pile o batterie

Vanno prese tutte le misure necessarie per la protezione dei dispositivi contenenti gas. Deve prendere tutte le misure necessarie per impedire che gli apparecchi dotati di bombole di gas possano avviarsi da soli.

Ossigeno o aria sotto forma gassosa

Bombole di ossigeno o di aria sotto forma gassosa o apparecchi contenenti queste bombole, destinate ad un utilizzo medico.

Nota bene: l’uso di bombole personali di ossigeno o di aria è vietato a bordo.

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: sì*

Ossigeno liquido

Apparecchi contenenti bombole di ossigeno sotto forma liquida, per uso medico.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Apparecchi o prodotti medicali radioattivi

Regolatori cardiaci o dispositivi radioisotopici (inclusi quelli azionati da pile al litio) impiantati nell'organismo o fissati all'esterno.

  • In cabina: solo su di sé
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: no

Cartucce di gas per protesi

Piccole cartucce di gas non infiammabili, non tossiche per protesi meccaniche utilizzate dal passeggero nonché cartucce di ricambio, di dimensioni equivalenti, in quantità necessaria per tutta la durata del viaggio.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Termometro a mercurio

Termometro medico o clinico contenente mercurio, trasportato per uso personale e nella sua custodia protettiva.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

1 termometro al massimo per persona.

6 - Armi e munizioni

Armi elettriche

Armi elettriche contenenti elementi pericolosi come gli esplosivi, i gas compressi, le batterie al litio: manganelli o pistole a scarica elettrica (di tipo Taser)…

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Armi da fuoco e munizioni

Queste armi destinate allo sport e alla caccia sono autorizzate purché si presentino tutti i permessi e le licenze richiesti, e solo dopo averne prenotato il trasporto. Le munizioni (cartucce per armi di piccolo calibro) devono essere imballate in modo sicuro (classificate soltanto nelle divisioni 1.4S, UN0012 o UN0014) in quantità non superiori ai 5 kg lordi a persona e per uso personale, ad esclusione delle cartucce con proiettili esplosivi o incendiari.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Le munizioni appartenenti a più persone non possono essere imballate in un solo collo.

Maggiori informazioni sul trasporto di armi e munizioni

Altre armi da tiro

Armi da tiro che non entrano nella categoria delle armi da fuoco.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Armi e oggetti taglienti

Armi e oggetti che possono provocare ferite.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Strumenti contundenti

Armi e oggetti che possono provocare ferite.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

7 - Dispositivi ad uso scientifico o altro

Qualità dell'aria

Dispositivi di penetrazione utilizzati per tarare gli apparecchi di controllo della qualità dell'aria.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

Valigetta di sicurezza

Valigetta di sicurezza, scatola, borsa o sacco per il trasporto di contanti ed equipaggiamento per la sicurezza… contenenti articoli pericolosi come le pile al litio o le materie pirotecniche.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Barometro o termometro al mercurio

Barometro o termometro al mercurio trasportato da un rappresentante dell'ufficio di meteorologia del governo o da un organismo ufficiale analogo.

  • In cabina: sì
  • In stiva: no
  • Accordo preliminare: sì*

8 - Esplosivi, fuochi d'artificio e petardi

Articoli pirotecnici

Questi articolo sono vietati.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

9 - Veicoli di mobilità elettrici diversi da quelli destinati alle persone a mobilità ridotta

Biciclette elettriche

Biciclette elettriche per il tempo libero, dotate di batterie al litio (qualunque sia la potenza delle batterie in Wh) con batterie montate.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Veicoli di mobilità personali, per il tempo libero

Segway, hoverboard, airboard, oxboard, skate elettrici, waveboard, valige-scooter, monopattini... dotati di batterie al litio (qualunque sia la loro potenza in Wh e anche se la batteria è scollegata o rimossa).

10 - Sedie a rotelle ed altri veicoli di mobilità elettrici per persone a mobilità ridotta

Consultare la rubrica Mobilità ridotta e altre disabilità

11 - Gas e azoto liquido contenuti in apparecchi, bombole o cartucce

Dovranno essere prese le misure necessarie per la protezione dei dispositivi contenenti gas, onde evitare danni o perdite del contenuto. Dovranno essere prese le misure necessarie per impedire che gli apparecchi dotati di bombole o di cartucce di gas posti nei bagagli in cabina o nei bagagli registrati possano avviarsi da soli.

Aria compressa

Bombole di aria compressa, utilizzate ad esempio per l'immersione subacquea, non svuotate (pressurizzate ad oltre 200 kPa o 2,0 bar).

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Gas infiammabili

Cartucce o bombole di gas infiammabile, nuovo e incominciate, con o senza percussore o con sistema di chiusura, utilizzate per far funzionare i fornelli a gas, le torce, gli attrezzi, le bombole a gas.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Dispositivi di difesa a gas

Dispositivi di difesa contenenti gas al pepe, sostanze irritanti o paralizzanti (bombe lacrimogene, ecc.).

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Dispositivi di salvataggio per valanghe

Dispositivi di salvataggio per valanghe, contenenti una cartuccia di gas compresso non infiammabile e non tossico.

  • In cabina: sì (vedi sotto il caso particolare degli Stati Uniti)
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Caso particolare degli stati uniti

Il trasporto di un kit di salvataggio per valanghe contenente un esplosivo (1.4S) nel meccanismo di attivazione non è autorizzato da, per, via e all'interno degli Stati Uniti.

Dispositivi di sicurezza autogonfiabili

Dispositivi di sicurezza autogonfiabili individuali che funzionano con cartucce (di piccole dimensioni) di gas non infiammabile e non tossico come il biossido di carbonio (CO2) o un altro gas: gilè o zattere di salvataggio, giacche da moto, da equitazione. Il dispositivo deve essere imballato in modo tale da non poter essere attivato inavvertitamente.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Piccole cartucce di gas

Vari equipaggiamenti che funzionano con cartucce (di piccole dimensioni) di gas non infiammabile e non tossico come il biossido di carbonio (CO2) o un altro gas: sifoni da cucina e per seltz, pistole ad aria compressa…

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Azoto liquido

Imballaggi isotermici o recipienti criogenici contenenti azoto liquido refrigerato (di tipo Dry Shipper) interamente assorbito da un materiale poroso, che racchiudono unicamente prodotti non pericolosi da mantenere a bassa temperatura.

Nota bene: il peso lordo massimo dell'imballaggio non deve superare i 10 kg.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Gas di idrocarburi

Arricciacapelli contenente gas di idrocarburi, purché il coperchio di sicurezza sia saldamente fissato sul'elemento riscaldante.

Nota bene: l’uso a bordo e il trasporto di ricariche di gas per l'arricciacapelli sono vietati.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

1 apparecchio al massimo per ogni persona.

Ghiaccio secco o neve carbonica

Il ghiaccio secco o neve carbonica è autorizzato a condizione di non superare 2,5 kg a persona quando viene utilizzato per refrigerare prodotti deperibili non soggetti alla Legislazione sulle Merci Pericolose nei bagagli registrati o a mano. L'imballaggio deve permettere al biossido di carbonio di fuoriuscire, deve avere un' etichetta "Dry Ice " (biossido di carbonio solido) e deve indicare il peso netto del ghiaccio secco.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì

12 - Liquidi, creme - bevande alcoliche, combustibili, liquidi infiammabili - polveri

Bevande alcoliche

Sono autorizzate le bevande alcoliche in confezione originale, con un volume alcolico che non superi il 70%, in recipienti ben chiusi di capacità non superiore a 5 litri.

Nota bene: le bevande alcoliche prodotte in modo artigianale non sono autorizzate.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

5 litri al massimo per persona.

Prodotti domestici, di manutenzione e di "fai da te"

Inchiostri, vernici, lacche e vernici di copertura, di qualunque tipo (anche a base d'acqua) e con qualunque confezionamento (aerosol, bidone, bombola, cartuccia, vasetto, tubo…), acetone, alcool, diluenti per vernice, etanolo, benzina, fluidi per accendini, gasolio, pesticidi, prodotti per la piscina, solventi, trementina…

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Contenitore di combustibile liquido infiammabile svuotato

Fornello da campeggio e tanica di carburante (o qualsiasi altro contenitore) che abbia contenuto un combustibile liquido infiammabile.

  • In cabina: no
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Campioni di liquido infiammabile

Campioni non infettivi imballati con piccole quantità di liquido infiammabile.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Liquidi, paste, gel, creme

I liquidi, le creme e le paste in piccola quantità sono autorizzati in cabina, contenuti in recipienti con capacità massima di 100 ml ciascuno. I recipienti devono essere inseriti in un sacchetto di plastica trasparente e richiudibile, di capacità non superiore a 1 l. È autorizzato un solo sacchetto per passeggero. Eccezioni I seguenti prodotti sono autorizzati senza restrizioni, se sono necessari durante il volo:

  • alimenti per bebé
  • medicinali, accompagnati da una prescrizione o da una dichiarazione del medico curante
  • alimenti per diete particolari.
image

POLVERI

Le polveri comprendono in particolare: farina, zucchero, caffè macinato, spezie, latte in polvere, cosmetici, sabbia, polveri ad uso medico, alimenti per l'infanzia, ecc.

  • In cabina: sì (vedi sotto il caso particolare degli Stati Uniti)
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

CASO PARTICOLARE DEGLI STATI UNITI

Per i voli a destinazione degli Stati Uniti è vietato trasportare in cabina prodotti sotto forma di polvere in quantità superiore a 350 ml. Le polveri in quantità superiore devono essere trasportate nei bagagli in stiva. Eccezioni: sono autorizzate le polveri ad uso medico su prescrizione, gli alimenti per l'infanzia, le ceneri funebri e le polveri acquistate in duty free, poste in una busta sigillata (STEB).

13 - Motori, grossi attrezzi, veicoli e pezzi di ricambio

Motori non elettrici

Motori termici, anche nuovi, a combustione interna o con pile a combustibile.

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Ricambi per veicoli

Ricambi, anche nuovi, per veicoli a 2, 3 o 4 uote, che potrebbero contenere prodotti chimici pericolosi: ammortizzatori di tutti i tipi, batterie di tutti i tipi per veicoli, airbag…

  • In cabina: no
  • In stiva: no

Nota bene: per gli articoli citati qui sopra, Air France applica una politica più restrittiva rispetto a quella prevista dal regolamento internazionale.

Motori elettrici

Motori elettrici che funzionano su rete.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

14 - Animali e vegetali protetti

Il commercio e il trasporto illegale di animali o di vegetali minacciati di estinzione o di prodotti derivanti da queste specie protette è una minaccia crescente per la biodiversità. Air France coopera con le autorità e con ONG internazionali creando misure di allarme ed informando i suoi passeggeri sui rischi e sulle conseguenze del trasporto di specie protette. Non si metta in situazione illegale e si impegni al nostro fianco: verifichi la legalità dei prodotti trasportati, sia in stiva che in cabina. È vietato il trasporto dei prodotti menzionati nell'Appendice 1 del sito CITES.

Verifichi sul sito CITES la legalità dei prodotti trasportati.

Leggere sul sito IATA la rubrica relativa all'impegno assunto contro il traffico delle specie protette (in inglese)

15 - Paracaduti

Paracaduti autorizzati

Sui voli Air France sono autorizzati solo i modelli di paracaduti con sistema di attivazione accettato dalla Direzione Generale dell'Aviazione Civile (DGAC) francese. Gli altri modelli non sono autorizzati sui nostri aerei.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: no

16 - Organi viventi

Organi umani viventi

Organi umani viventi destinati al trapianto, colture di cellule umane, embrioni. Devono essere trasportati in sacchetti isotermici contenenti ghiaccio.

  • In cabina: sì
  • In stiva: sì
  • Accordo preliminare: sì*

Nota bene: in aeroporto dovranno essere presentati i documenti sotto elencati.

  • Ordine di missione del passeggero che trasporta gli organi viventi.
  • Massaggio * del servizio sanitario che ha richiesto il trasporto, tranne per gli embrioni.
  • Certificato di inseminazione, solo per gli embrioni.

* Questo messaggio, inviato via fax, telex o mail, deve anche essere trasmesso alle autorità aeroportuali interessate (polizia, dogana, polizia militare, ecc.).

Sangue umano

Campioni di sangue umano destinato ad analisi.

  • In cabina: no
  • In stiva: no